Rotary Club Terra di Eloro - Roraty

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rotary Club Terra di Eloro

Rotary Club Terra di Eloro

Nei primi giorni di maggio del 1974 l'amico fraterno prof. Giovanni Paparoni, in un o dei continui in  contri, ebbe a dichiararmi che il Rotary Club di Siracusa aveva deliberato di cedere parte della sua giurisdizione ad altro Club, e la conseguente possibilità di costituire un nuovo Rotary con sede a Noto ... (continua)

IL 5 febbraio 1975 nasce il Rotary Club Terra di Eloro i cui soci fondatori sono:
Dott. EUGENIO ADORNO, Prof. FRANCO BARTOLO, Dott. PAOLO CAPPELLO, Ba. Dott. GIOVANNI CARTIA, Dott. CORRADO CIRINNÀ, Dott. FRANCO CULTRERA,  AVV.. SALVATORE CULTRERA, Dott. GIOVANNI ERNANDEZ, Sig. GOVANNI ESPOSITO, Dott. SALVATORE PRANZA, Geom. ANTONINO GIARRATANA, Dott SALVATORE GRADANTI, Sig. FRANCESCO GRANDE, Dott. CORRADO GUASTELLA, Dott. DOMENICO INSENGA, Dott. SEBASTIANO LANTERI,  Ing. GIOVANNI LAVORE,  Dott. PAOLO LO MONTE, Ins. ANTONINO MARINO,  Dott. ROBERTO MARISCALCO,  Prof. SALVATORE MISENTI,  Avv. CORRADO RAUDINO,  Dott. FRANCO SULLO,  Avv. VINCENZO VALVO, Rag. PAOLO ZAFFARANO.  



SCOPI DEL ROTARY
Piano Strategico del Club


Scopo del Rotary è di incoraggiare e sviluppare l'ideale del "servire" inteso come  motore e propulsore di ogni attività. In particolare esso si propone di:

  • Promuovere e sviluppare relazioni amichevoli tra i propri soci, per renderli meglio atti a  "servire" l'interesse generale;


  • informare ai principi della più alta rettitudine la pratica degli affari e delle professioni, ri conoscere la dignità di ogni  occupazione utile e far sì che essa venga esercitata nella  maniera più degna quale mezzo per "servire" la società;


  • orientare l'attività privata, professionale e pubblica dei singoli al concetto del "servizio ";


  • propagandare la comprensione, la buona volontà e la pace fra nazione e nazione mediante il  diffondersi nel mondo di relazioni  amichevoli fra gli esponenti delle varie attività  economiche e professionali, uniti nel comune proposito e nella volontà di "servire".


IL NOSTRO TERRITORIO

Torna ai contenuti | Torna al menu